Bonaventura glissa sul rinnovo di contratto: semplice strategia o c’è dell’altro?

Jack Bonaventura esplode di gioia dopo un gol

Jack Bonaventura ha parlato ieri nella conferenza stampa della vigilia di Milan-Olympiacos. Tra i temi toccati dal centrocampista anche quello relativo ad un suo eventuale rinnovo con il Milan. Il contratto del calciatore marchigiano scadrà, infatti, a giugno 2020 e a breve le parti potrebbero incontrarsi per discutere sul da farsi.

Rinnovo Bonaventura: nessuna fretta per Jack

Nessuna fretta per il rinnovo di Bonaventura. Come confermato dal diretto interessato in conferenza stampa, non è previsto – al momento – nessun incontro con la dirigenza del Milan per discutere del prolungamento del contratto.

L’ex Atalanta si è detto molto concentrato sulla stagione in corso e sugli obiettivi da raggiungere e ha preferito glissare sul discorso del rinnovo. Semplice strategia per ottenere condizioni più vantaggiose o c’è qualcos’altro dietro?

Ad oggi, non si registra alcun segnale di insofferenza da parte di Bonaventura, che è alla sua quinta stagione in rossonero. Per sua stessa ammissione, “questo è il Milan più forte nel quale abbia mai giocato”, il che porta a pensare che per il proseguimento del matrimonio tra il Milan e Bonaventura non dovrebbero esserci problemi. Staremo a vedere.

Facci sapere cosa ne pensi. Lascia un commento 🙂