HomeBiografieChristian Abbiati

Christian Abbiati

Christian Abbiati è nato l’8 luglio 1977 ad Abbiategrasso, Lombardia, ed è un calciatore italiano che ha giocato nel ruolo di portiere. Ha giocato al massimo livello dal 1998 per il Milan, la Juventus, il Torino, l’Atlético Madrid e di nuovo il Milan, dove ha concluso la sua carriera nel 2016. Tre volte campione d’Italia e vincitore della Champions League 2002/03 con il Milan.

Biografia

Il primo match ufficiale di Christian è stato giocato il 30 dicembre 1994. Era una partita del campionato italiano tra la squadra di serie C1 Modena e Monza, che ha vinto 1-0. La stagione successiva, 1995/96, Abbiati ha giocato nella squadra dilettantistica Borgosesia, dove ha giocato 27 partite. Tuttavia, è tornato a Monza, dove ha giocato fino al 1998. Nel 1998 ha firmato un contratto con il Milan.

Tuttavia, Christian ha giocato la sua prima partita con i rossoneri solo il 17 gennaio 1999 nell’ultima partita del primo turno contro Perugia, che il Milan ha vinto 2-1. Abbiati è entrato in campo al 90° minuto dopo l’espulsione di Sebastiano Rossi e ha subito un gol su rigore. Dopo questo, Christian ha giocato tutte le partite del secondo turno, diventando il primo portiere del Milan. Quella stagione il Milan è diventato campione d’Italia. Fino al 2002 è stato il portiere titolare della squadra, ma dopo l’arrivo del brasiliano Dida è stato la riserva per 3 stagioni.

Christian Abbiati
Christian Abbiati

Nel 2000 è stato il portiere titolare della nazionale italiana al campionato europeo under 21 e alle Olimpiadi. Il 30 aprile 2003, Christian Abbiati ha debuttato nella nazionale italiana nella partita contro la Svizzera (2-1), ma ha partecipato solo a partite amichevoli.

L’avventura alla Juve

Nel 2005 il Milan ha prestato Christian alla Juventus, il cui portiere principale, Gianluigi Buffon, si è infortunato. Con la Juve, Christian Abbiati ha giocato 19 partite in campionato italiano e 6 partite in Champions League. L’anno successivo Christian è rimasto a Torino, ma nel Torino. Il 27 giugno 2007, Abbiati, di proprietà del Milan, è stato prestato al club spagnolo Atlético Madrid. All’inizio della stagione Christian era la riserva di Leo Franco, ma poi lo ha sostituito in squadra.

Il ritorno al Milan

Abbiati è tornato al Milan nell’estate del 2008 e, dopo 6 anni, è diventato di nuovo il portiere titolare. Tuttavia, nel marzo 2009 ha subito un grave infortunio al ginocchio ed è rimasto fuori fino alla fine della stagione 2008/09. Il posto in squadra è stato nuovamente preso da Nelson Dida, che lo ha mantenuto fino alla fine del suo periodo di carriera europea nel 2010. Dalla stagione 2010/11 alla stagione 2013/14 Christian Abbiati è stato per la terza volta il portiere titolare del Milan e la sua prestazione ha aiutato la squadra a vincere la Serie A nel 2011. Nella stagione 2014/15 ha ceduto il posto in squadra prima a Diego Lopez e poi al sedicenne Gianluigi Donnarumma.

Nell’estate del 2016 ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. Il 14 giugno 2017 è stato nominato direttore del Milan. Nell’estate del 2018 ha deciso di lasciare la sua posizione.

Palmares

Milan:

Campione d’Italia: 1998/99, 2003/04, 2010/11
Vincitore della Coppa Italia: 2002/03
Vincitore della Supercoppa italiana: 2004, 2011
Vincitore della Champions League: 2002/03
Vincitore della Supercoppa europea: 2003

Juventus:

Campione d’Italia: 2005/06 (privato del titolo a causa dello scandalo calciopoli)

Nazionale italiana Under-21

Vincitore del Campionato europeo di calcio Under-21: 2000

Individuale

Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (2000).

ARTICOLI CORRELATI
Exit mobile version