Gennaio 30, 2023

Michal Michalak licenziato dal club turco? Si tratta di una voce, ma i suoi rivali stanno aumentando

Michalak non lascerà – almeno per ora – il club turco Manisa BBSK. Il rappresentante polacco si sta allenando con la squadra e si sta preparando per le prossime partite, anche se non si sa se le giocherà.

Il fatto che il campionato turco abbia retrocesso il polacco è stato riportato per la prima volta ieri (giovedì 12 gennaio) dal giornalista italiano Luca D’Alessandro. Informazioni simili sono state successivamente pubblicate dal sito web polacco Super-Basket.pl. Il testo sul fatto che Michalak sia senza lavoro citava “un agente di basket turco”.

Lo stesso cestista ha respinto queste voci. Il suo contratto non è stato rescisso e non ci sono state nemmeno trattative in tal senso. Abbiamo avuto conferma da lui che continua a partecipare normalmente agli allenamenti della squadra di Manisa.

Ciò non toglie che la situazione del Polo sia difficile. In questa stagione si è presentato in modo discontinuo e non è stato così efficace (media di 8,8 punti e 3,4 rimbalzi, ma solo il 34% di efficienza dal gioco) come nelle due precedenti nella Bundesliga tedesca. Inoltre, ci sono stati dei cambiamenti a Manisa nel corso delle partite e ora c’è un eccesso di giocatori stranieri in squadra.

Qualche settimana fa, Hakan Demir ha sostituito Ceyhun Cabadak come allenatore, che ha portato Michalak in Turchia. Paradossalmente, è stato Cabadak a togliere per primo il polacco dalla formazione, mentre Demir lo ha riportato in campo. Nel campionato turco, un massimo di cinque stranieri può giocare in una singola partita, e a Manisa ne hanno impiegati a lungo di più.

Dopo aver portato l’ala americana Cecil Williams, nota per aver giocato nello Zielona Gora, Demir ha a disposizione ben otto cestisti provenienti da fuori Turchia. Oltre a Michalak e Williams, sono Francisco Cruz, Ricky Tarrant, O.D. Anosike, Evan Bruinsma, Wayne Selden e John Roberson. Nell’ultima partita persa contro il Konyaspor, Selden, Roberson e, naturalmente, Williams non hanno giocato.

Domenica 15 gennaio il Manisa, che si trova all’ultimo posto in classifica con un bilancio di 3-11, affronterà in casa il Galatasaray Istanbul. Per il momento non si sa se Michalak farà parte della rosa per questo incontro.